DHOMO MAG

Val di Non da scoprire

La Val di Non è un territorio rurale tutto da scoprire, a piedi o in mountain bike, attraverso gli altipiani e i dolci pendii ricoperti da meleti da ammirare durante la fioritura e in autunno, nel periodo della raccolta. Una vallata in cui perdersi tra profondi canyon e antichi borghi, alla scoperta di eleganti residenze e imponenti castelli.

Come Castel Thun, realizzato nella metà del XIII sec. e sede della potente famiglia dei Thun, che nelle valli di Non e di Sole possedeva altre prestigiose residenze. Il castello, che si trova in cima ad una collina a 609 m. vicino al paese di Vigo di Ton, gode di un incredibile posizione panoramica ed è un esempio tra i più interessanti di architettura castellana trentina, con una struttura tipicamente gotica circondata da un complesso sistema di fortificazioni e numerose sale, ancora splendidamente arredate, come la prestigiosa “stanza del vescovo”, interamente rivestita di legno di cirmolo e con il soffitto a cassettoni.

Se siete biker appassionati la pista ciclopedonale della Val di Non ed i percorsi di Dolomiti di Brenta Bike, vi porteranno alla scoperta della Val di Non più autentica ma numerose sono anche le passeggiate, sul monte Peller ad esempio, o sui monti dell’Alta Anaunia. Un’altra imperdibile esperienza è sicuramente la passeggiata nella roccia che porta da Sanzeno al Santuario di San Romedio, noto luogo di pellegrinaggio, costruito su una rupe calcarea alta oltre 70 metri e immerso in una splendida cornice naturale. L’intera struttura è collegata da una ripida scalinata con ben 131 scalini. Un luogo suggestivo e denso di spiritualità visitato annualmente da oltre 200.000 pellegrini che non mancano di visitare anche la nota area faunistica dove vive un simpatico esemplare di orso bruno. Alla Val di Non si ricongiunge poi la selvaggia valle di Tovel con il suo incantevole lago, nel territorio del Parco Naturale Adamello Brenta.

Se siete amanti del golf il green del Dolomiti Golf Club a 18 buche, considerato uno dei più belli in tutto l’arco alpino, vi conquisterà, mentre le escursioni in canoa alla scoperta del Canyon Rio Sass e del Parco Fluviale Rio Novella faranno la felicità dei più avventurosi.

Anche in inverno non c’è spazio per la noia: qui si disputa infatti la famosa Ciaspolada, la celebre corsa con le racchette da neve mentre al Passo della Mendola e sull’altopiano della Predaia si trovano gli impianti di risalita per lo sci da discesa e lo snowboard insieme a tanti parchi giochi dedicati ai più piccoli.

La Val di Non insomma è ideale per chi vuole trascorrere vacanze lontane dallo stress e per chi cerca un territorio incontaminato in cui rigenerarsi.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Approfondisci