DHOMO MAG

Aromaterapia: profumo di benessere per la tua casa

Oltre ad essere particolarmente piacevole per noi e per i nostri ospiti, profumare gli spazi della propria casa secondo i precetti dell’aromaterapia, risulta particolarmente utile alla nostra attività mentale, al nostro equilibrio psichico e ancor più nel favorire l’armonia delle nostre emozioni.

Rientrare la sera dal lavoro praticamente distrutti è purtroppo uno standard diffuso, e non solo dal punto di vista fisico ma soprattutto da quello mentale. Per evitare che ripetute situazioni di stress sfocino inevitabilmente in fastidiose patologie diventa necessario adottare soluzioni efficaci che ogni giorno possano riportarci in uno stato di calma e serenità. Un metodo sempre più diffuso, efficacie, e decisamente alla portata di tutti è l’aromaterapia.

Per ritornare ad uno stato di benessere, ricreare un luogo di pace e relax tra le mura domestiche è un ottimo punto di partenza; in questo ci viene incontro l’aromaterapia un metodo naturale i cui effetti benefici erano già noti nell’antico Egitto, dove gli oli essenziali venivano utilizzati durante cerimonie e rituali. Già allora si credeva che il profumo potesse attivare uno stato di benessere e coscienza superiore. Al giorno d’oggi, gli oli essenziali naturali presentano comprovati effetti antibatterici e possono rilassarci o, al contrario, stimolarci.

 

Che cos’è l’aromaterapia

L’aromaterapia può essere considerata un ramo della fitoterapia che usa gli olii essenziali, ovvero le sostanze volatili e particolarmente odoranti delle piante. Gli oli essenziali usati in aromaterapia sono composti odorosi contenuti nelle cellule che si trovano all’interno delle piante, dei fiori così come nelle bucce dei frutti o nelle radici.

La pratica dell’aromaterapia mira ad eliminare o quantomeno a combattere malesseri e disturbi cronici od occasionali che possono diventare debilitanti compagni della vita quotidiana: mal di testa, difficoltà digestive ed intestinali, dolori reumatici, insonnia, raffreddori, piccole ferite e ustioni. Mira a coltivare l’armonia in modo naturale e stabile, passando attraverso la salute del corpo e della mente.

Le proprietà più comuni e significative degli oli essenziali sul piano fisico sono quelle antisettiche, cicatrizzanti, antitossiche e antivelenose, proprietà antinfiammatorie, diuretiche, depurative e spasmolitiche.

 

Gli effetti benefici degli oli essenziali

Approfonditi studi scientifici hanno dimostrato che la stimolazione olfattiva del sistema endocrino ha un effetto diretto ed immediato sul sistema nervoso; per questo, diffondere gli aromi giusti nell’ambiente in cui viviamo quotidianamente aiuta ad ottenere ottimi effetti su noi stessi e sugli altri sia sul piano fisico che psicologico.

Grazie alla loro incredibile ricchezza di principi attivi, e alla semplicità di impiego, gli oli essenziali sono eccellenti agenti di cura nel senso più ampio del termine. L’aromaterapia si può applicare infatti in campo medico, nella cosmesi, in psicoterapia, e per ritrovare quell’armonia spesso dimenticata che trova la sua fonte nelle regioni più profonde dell’essere umano.

In qualunque modo un olio essenziale venga utilizzato il suo effetto benefico si estende sempre su tutti e tre i livelli dell’essere umano: il piano fisico, quello mentale e quello sottile dello spirito.

 

L’aromaterapia in casa

L’aromaterapia consiste nel diffondere nell’ambiente gli odori del regno vegetale attraverso olii essenziali (olii eterici): le sostanze volatili e profondamente odoranti delle piante. In aromaterapia gli oli essenziali possono essere utilizzati con varie modalità: applicazione cutanea, inalatoria, orale e olfattiva.

Per scegliere gli olii più indicati da utilizzare in casa e ottenere risultati rigeneranti per il corpo e la mente è necessario conoscere le proprietà intrinseche di ognuno di loro.

L’aroma di lavanda ad esempio è particolarmente adatto per favorire il sonno, mentre l’odore di menta rinvigorisce i sensi e migliora l’attenzione. L’erba di limone ha proprietà antisettiche, stimolanti e aiuta a ripulire l’aria. L’olio essenziale di eucalipto migliora la respirazione, e viene spesso utilizzato per alleviare i disturbi di chi soffre di raffreddori e sinusiti. Per quanto riguarda l’umore, il rimedio più efficace per combattere ansia e tristezza sono gli olii essenziali di bergamotto, cipresso, rose e arance. Il gelsomino, dall’aroma particolarmente dolce può agire addirittura da afrodisiaco.

La scelta dell’aroma può quindi creare un ambiente più adatto alle nostre esigenze del momento e aiutarci a migliorare condizioni fisiche e psichiche. L’importante è non esagerare nelle dosi, per non disturbare il nostro sistema sensoriale e provocare effetti spiacevoli.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Approfondisci